ecobonus 110 per cento
APE - PRATICHE ENEA

Servizio di certificazione
energetica dei fabbricati

APE certificazione energetica
infografica ECOBONUS terza versione
SERVIZI TECNICI

APE - PRATICHE ENEA

Studio Fezzardi svolge il servizio di certificazione energetica dei fabbricati, compilando l’Attestato di Prestazione Energetica (APE) degli edifici. La certificazione energetica dei fabbricati è in Italia un obbligo di legge per le compravendite immobiliari e per i contratti di affitto e l’Attestato è un documento fondamentale per le pratiche burocratiche utili a richiedere le detrazioni fiscali presso l’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’Energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA).

Per redigere un documento corretto e completo svolgiamo un’indagine del fabbricato da certificare, facendo un rilievo locale finalizzato a verificare attraverso stratigrafie, le caratteristiche dell’immobile (inteso come involucro edilizio) nella parte strutturale con rilievo delle pareti disperdenti e della consistenza degli impianti di cui è dotato. Per il servizio di analisi usiamo specifici programmi di calcolo e la termocamera (anche detta telecamera termografica) capace di ottenere immagini o riprese termografiche per la verifica delle strutture architettoniche.

Partecipiamo costantemente a corsi di formazione e aggiornamento finalizzati alla conoscenza della normativa dei fabbricati e dei programmi che le Regioni predispongono per il caricamento on-line dei certificati.

Dalla nostra esperienza sappiamo che un edificio altamente performante sotto il profilo energetico si ottiene solo con una progettazione mirata e predisposta esclusivamente ad ottenere un edificio di classe A, cioè un edificio in grado di sfruttare i principi dell’edilizia passiva che limita ogni tipo di spreco di risorse naturali ed energetiche e grazie anche alle più avanzate tecniche per l’isolamento termico, l’efficienza energetica, così come i sistemi per la raccolta e il riciclo dell’acqua piovana, sino ai collettori solari e alle finestre con vetrate isolanti che evitano la dispersione di calore e energia.

Vedi le soluzioni per l’efficientamento energetico con ECOBONUS 110%.

Ecobonus 110%: come riqualificare la casa con le detrazioni fiscali

Con il Decreto Legislativo “Rilancia Italia” del 14 Maggio 2020, trasformato in Legge il 17 Luglio 2020, lo stato permette attraverso l’Ecobonus 110% specifici lavori di riqualificazione energetica (anche denominati efficientamento energetico) degli edifici secondo regole e vincoli precisi, tra cui la riqualificazione di due classi energetiche.

E’ una grande opportunità da cogliere subito perché i lavori permettono di ristrutturare in modo approfondito scegliendo tra le modalità espresse nella infografica qui allegata.

Vedi la pagina dedicata all’Ecobonus 110%